Nota esplicativa inerente l’Assemblea Confidi Confcommercio Puglia

26 Nov
2020

Ai sensi dell’art. 13 comma 1 lettera n-bis) della Legge n. 40 del 5 giugno 2020 di conversione del D.L. Liquidità 23 aprile 2020, pubblicata sulla G.U. n. 143 del 6 giugno 2020 ed entrata in vigore il 7 giugno 2020, è previsto che: “Previa autorizzazione della Commissione europea al fine di rafforzare il supporto all’emergenza da COVID-19 prestato dalle cooperative e dai confidi di cui all’articolo 13 del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, i soggetti di cui all’articolo 3 del decreto del Ministro dello sviluppo economico 3 gennaio 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 del 17 febbraio 2017, possono imputare al fondo consortile, al capitale sociale o ad apposita riserva i fondi rischi e gli altri fondi o riserve patrimoniali costituiti da contributi pubblici, con esclusione di quelli derivanti dalle attribuzioni annuali di cui alla legge 7 marzo 1996, n. 108, esistenti alla data del 31 dicembre 2019. Tali risorse sono attribuite unitariamente al patrimonio netto, anche ai fini di vigilanza, dei relativi confidi, senza vincoli di destinazione. Le eventuali azioni o quote corrispondenti costituiscono azioni o quote proprie delle banche o dei confidi e non attribuiscono alcun diritto patrimoniale o amministrativo ne’ sono computate nel capitale sociale o nel fondo consortile ai fini del calcolo delle quote richieste per la costituzione e per le deliberazioni dell’assemblea. La relativa deliberazione, da assumere entro centottanta giorni dall’approvazione del bilancio, è di competenza dell’assemblea ordinaria.

Con riferimento all’accapo posto all’ordine del giorno delle assemblee separate e dell’assemblea generale ordinaria:

Imputazione al fondo consortile, al capitale sociale o ad apposita riserva dei fondi rischi e degli altri fondi o riserve patrimoniali costituiti da contributi pubblici, previa autorizzazione della Commissione Europea

Si precisa ai Sig.ri Soci che possono essere patrimonializzati i seguenti Fondi:

  • Fondo rischi Regione Puglia: €   41.213,21
  • Fondo rischi CCIAA: € 296.308,92
  • Fondo rischi Regione Puglia Misura 4.19: € 124.360,94
  • Fondo rischi Neo Imprese: €  60.093,39
  • Fondo rischi MISE: € 944.004,45

Gli importi sopra indicati rappresentano l’ammontare dei fondi esistenti alla data del 31.12.2019.  La somma che dovrà essere patrimonializzata è vincolata  al  parere positivo della Commissione Europea.

Inoltre, secondo quanto previsto dalla norma oggetto della presente delibera, sono comunque esclusi dalla patrimonializzazione i fondi derivanti dalle attribuzioni annuali di cui alla legge 7 marzo 1996, n. 108, esistenti alla data del 31 dicembre 2019 che, nel nostro caso, sono i seguenti:

  • Fondo antiusura L. 108/96: €  579.896,25
  • Fondo Regionale Antiusura: €  136.654,97

Il Fondo Regionale Antiusura, pur essendo destinato ai soggetti previsti dalla “cd legge 108” proviene da assegnazione diretta della Regione Puglia, ciò nonostante, visto e considerato il divieto di patrimonializzazione di fondi attribuibili alla suddetta legge si ritiene, per prudenza, di escludere tale dotazione dal computo dei Fondi da patrimonializzare.

Nell’elencazione dei Fondi da patrimonializzare non sono stati inseriti i Fondi PO FESR Puglia 2007-2013 Azione 6.1.6 I e II Tranche in quanto l’assemblea dei soci do nostro Confidi, in occasione dell’approvazione dei bilanci di anni precedenti,  si è già espressa per la relativa patrimonializzazione.

Si ribadisce , come già espresso in convocazione, che la documentazione propedeutica alla delibera di cui all’ordine del giorno è a disposizione dei Signori Soci presso la sede legale di Bari e le sedi operative di Taranto e Foggia dalle ore 9,00 alle ore 12,00, dal lunedì al venerdì a partire dal giorno 11 novembre 2020.

 

 

admin
author

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare l'esperienza di navigazione e proporti prodotti e servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul tasto "Accetto" accetti l'utilizzo dei cookie. In ogni caso e in qualsiasi momento, per ulteriori informazioni puoi consultare l'informativa nella sezione dedicata.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi